Al via la nuova call for ideas di ConLab

Dopo il successo dei primi mesi di attività dello spazio di coworking, arriva una nuova selezione delle migliori idee imprenditoriali degli studenti. Intanto il gruppo Hego è diventato Srl e Upconscious si accinge a diventarlo.

Hanno raggiunto importanti traguardi i primi team che hanno sperimentato Conlab, lo spazio creativo di coworking che l’Università Cattolica ha messo a disposizione degli studenti di discipline diverse per favorire l’imprenditorialità e l’innovazione.

Dopo sei mesi di lavoro il gruppo Hego si è costituito in Srl, compiendo il primo passo ufficiale nel mondo delle imprese, e punta a diventare una vera e propria digital community di sportivi amatoriali; mentre Upconscious, che a breve diventerà Srl, poggia su tre grandi pilastri, il design made in Italy, la responsabilità sociale e l’upcycling; infine Alesco ha l’obiettivo di sviluppare una app che faciliti l’acquisto di prodotti alimentari per chi soffre di allergie e ha sviluppato intolleranze. I giovani imprenditori hanno ottenuto interessanti soddisfazioni: dal piccolo investimento a fondo perduto alla scelta della loro start up come caso di successo all’interno di affermate competition nazionali.

Durante i sei mesi di permanenza, i team selezionati hanno avuto la possibilità di seguire workshop formativi volti alla valorizzazione della loro idea imprenditoriale, specialmente in preparazione agli incontri con potenziali investitori, esperti esterni, business angel. Inoltre hanno ottenuto significativi riconoscimenti all’interno dell’ecosistema delle start up milanesi. Infatti, non sono mancate occasioni di confronto con attori esterni (da importanti Fondazioni bancarie a multinazionali) che hanno incontrato i team sia per conoscere la loro idea imprenditoriale sia per valutare i loro profili personali.

Visti i progressi ottenuti in questi mesi, tutti gli startupper vincitori della prima Call potranno usufruire gratuitamente per altri sei mesi dello spazio e delle opportunità offerte dal network che si sta creando attorno a ConLab. Quindi andranno a condividere spazi e progetti con i nuovi startupper che verranno selezionati nei prossimi mesi.

Si conclude così con successo la prima fase da febbraio a luglio 2016 per i team di startupper ospitati presso il ConLab e si apre la seconda con una nuova selezione che avverrà nel mese di ottobre. La novità relativa alla candidatura è che, visto l’elevato numero degli studenti interessati all’iniziativa, d’ora in avanti è sempre possibile candidarsi compilando l’apposito form sul sito e periodicamente verrà effettuata la valutazione delle proposte pervenute. Tutti i dettagli relativi al prossimo bando e le informazioni si trovano aggiornate sul sito di ConLab.

a cura di cattolicanews.it

Related Posts

IL MERCATO DEL LAVORO
“hmm che stress…”
Il coworking socialmente responsabile

Leave a Reply