ALTEMS

Settore di attività: Formazione e istruzione
Categorie preferite: Medico sanitaria
Titolo di studio preferito: Laurea magistrale (triennale), Laurea specialistica

La storia

Istituita nel 2009 presso la sede di Roma dell’Università Cattolica attraverso la collaborazione scientifica tra le Facoltà di Economia e di Medicina e chirurgia “A. Gemelli”, ALTEMS raccoglie l’esperienza maturata da queste due Facoltà, che già nei primi anni ‘90 hanno avviato programmi di ricerca e formazione sull’economia e il management in sanità. All’interno di un panorama economico-sociale in rapida evoluzione, ALTEMS si dedica alla conoscenza dei principali fenomeni che caratterizzano i sistemi sanitari moderni: l’evoluzione del quadro demografico ed epidemiologico, la sostenibilità economica, le determinanti della salute, l’innovazione tecnologica e l’equità nell’accesso ai servizi.

Mission

ALTEMS, attraverso la proposta di un’offerta formativa qualificata nei diversi momenti della crescita professionale degli operatori della sanità pubblica e privata, risponde alla necessità di formare e qualificare coloro che sono chiamati a governare i sistemi sanitari, costruendo profili professionali in grado di affrontare in modo efficace le complessità che caratterizzano il settore biomedico allargato. In particolare, la mission di ALTEMS è “la progettazione e la realizzazione di programmi di formazione economico-manageriale postlaurea per l’aggiornamento e il perfezionamento professionale di tutti coloro che operano nell’ambito del settore sanitario e del suo indotto industriale, attraverso Master universitari, Corsi di perfezionamento e Dottorati di ricerca nell’ambito dell’economia e del management sanitario, assegnando particolare attenzione al mondo delle istituzioni sanitarie di ispirazione cristiana.

Multidisciplinarietà

In coerenza con la propria mission, i percorsi formativi si sviluppano ponendo a sistema le competenze del settore universitario, professionale e manageriale, in una prospettiva di integrazione orientata all’eccellenza. In questo contesto, altro aspetto caratterizzante è la multidisciplinarietà: le 12 facoltà dell’Università Cattolica del Sacro Cuore concorrono a completare la formazione base di scienze economiche e mediche, ad esempio con elementi di natura giuridica o sociologica. Il quadro si completa grazie alla possibilità di usufruire di un vero e proprio ‘laboratorio vivente’ come il Policlinico “A. Gemelli” di Roma. Il network di strutture assistenziali del Policlinico diviene così il terreno sul quale gli studenti possono mettere in pratica la teoria ascoltata nelle aule attraverso sperimentazioni, stage e tirocini professionalizzanti.