Iper

Settore di attività: Grande distribuzione e Commercio
Categorie preferite: Comunicazione, Economia, Scientifica tecnologica
Altre categorie: Agraria/Scienze e Tecnologie Alimentari
Titolo di studio preferito: Laurea specialistica

Nel 1974, l’intuizione di Marco Brunelli si trasforma in realtà con l’inaugurazione del primo ipermercato italiano a Montebello della Battaglia, in provincia di Pavia.

A quarant’anni di distanza, Marco Brunelli è ancora a capo dell’azienda e questa continuità riguarda anche i nostri valori: italianità, popolarizzazione della qualità, convenienza, soddisfazione del cliente, sicurezza alimentare, attenzione al territorio e investimento costante nella formazione dei dipendenti.

Sempre nello stesso anno, viene fondata Finiper, che diventerà la holding finanziaria del Gruppo. Nel 1985 apre a Cremona il primo centro commerciale italiano.

La capacità visionaria di questo imprenditore alimenta il circolo virtuoso che conduce dall’innovazione alla crescita, per arrivare a nuova ricerca e sperimentazione. Vent’anni dopo, nel 2004, sarà concepito l’ipermercato a misura di metropoli: Iper Portello, nel centro di Milano, un punto vendita di nuovissima concezione che contribuirà alla riqualificazione del quartiere, ottenendo un particolare riconoscimento dalla Commissione Edilizia del Comune di Milano per la qualità urbanistica e architettonica. La crescita continua e nel 2016 è stato inaugurato il 27esimo ipermercato a insegna Iper, aperto a Arese, una eccellenza unica in termini di quantità e qualità di servizi offerti nella cintura milanese.