Sivam SpA

Settore di attività: Agricoltura, ambiente, territorio
Categorie preferite: Chimica, Economia, Ingegneria, Scientifica tecnologica
Titolo di studio preferito: Diploma, Laurea magistrale (triennale), Laurea specialistica

Sivam nasce all'inizio degli anni trenta, in un momento in cui agricoltura e zootecnia erano fortemente impegnate ad aumentare la disponibilità di cibo per l'uomo e a contrastare i diffusi fenomeni di malnutrizione.

Alla base ci fu la grande intuizione che la "quantità" degli alimenti zootecnici, foraggi e mangimi, era una condizione necessaria ma non sufficiente per una produzione ottimale. Occorreva pensare alla "qualità" della razione e aggiungere alcune sostanze allora poco conosciute, ma che si riveleranno poi indispensabili: i sali minerali e le vitamine.

Gli avventurosi esordi ruotano attorno alle figure di due capistazione appassionati di agricoltura: Carlo Tonani e Carlo Masoero.

Il Deu Mo è stato uno dei primi prodotti. Era un integrativo alimentare a base di fermenti lattici, che aumentava il rendimento in peso e in carne dei suini, preservandoli dalle malattie intestinali. Ma il primo grande successo commerciale fu il Butter Jodantran, un prodotto fortemente innovativo. La presenza delle vitamine liposolubili lo rendeva efficace contro anemia, rachitismo e deficienze costituzionali.