Spesso si sentono lamentele inerenti al mercato del lavoro. “Oggi non c’è lavoro!”, “Sono destinato ad essere disoccupato!”, “Che crisi!”. è vero, oggi per molti aspetti viviamo tempi difficili ma non impossibili! Ecco alcuni dati che mostrano la situazione odierna per quanto concerne il lavoro.

Come si legge sul sito dell’ISTAT nel secondo trimestre del 2017 l’economia italiana ha registrato una crescita del Pil pari allo 0,4% in termini congiunturali e all’1,5% su base annua. Nel complesso, l’economia dei paesi dell’area Euro è cresciuta dello 0,6% rispetto al trimestre precedente e del 2,2% nel confronto con lo stesso trimestre del 2016. Tra il secondo trimestre del 2017 e lo stesso periodo dell’anno precedente si stima una crescita di 153 mila occupati (+0,7%) che riguarda soltanto i dipendenti (+356 mila, +2,1%), oltre tre quarti dei quali a termine, a fronte della rilevante diminuzione degli indipendenti (-3,6%). L’incremento in termini assoluti è più consistente per gli occupati a tempo pieno, e l’occupazione a tempo parziale aumenta soprattutto nella componente volontaria. La crescita dell’occupazione riguarda entrambi i generi e tutte le ripartizioni ed è più intensa per le donne e nel Nord. Il tasso di disoccupazione diminuisce di 0,4 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e di 0,6 punti in confronto a un anno prima, con maggiore intensità  per quello giovanile. Nei dati di luglio 2017 il tasso di disoccupazione sale di 0,2 punti congiuntamente al calo di 0,3 punti del tasso di inattività  15-64 anni.

Oggi, grazie alla tecnologia dei social media, ci sono moltissime possibilità  di tenersi aggiornati sulle varie offerte di lavoro. Se si visita questi luoghi ci si imbatte in una miriade di proposte.

Per di più, esistono vari enti che prestano il loro servizio per creare occasioni di incontro tra domanda e offerta di lavoro. Ad esempio @Careerdaycattolica organizza tutti gli anni un career day in alcune università  italiane portando in questi luoghi di formazione le aziende stesse.

Se la disoccupazione sta diminuendo è sicuramente anche grazie a queste risorse. Visitate il sito http://careerdaycattolica.it/offerte-di-lavoro/, fatevi un profilo LinkedIn curato e seguite le varie pagine di Facebook che fanno girare gli avvisi inerenti.

Related Posts

“hmm che stress…”
Al via la nuova call for ideas di ConLab

Leave a Reply