> Chi siamo

Comunità Fraternità è una cooperativa sociale che da 30 anni si occupa di rispondere ai bisogni delle fragilità umane in maniera puntuale e innovativa. Dai servizi residenziali e semi-residenziali (le classiche comunità e i centri diurni) per le dipendenze e la salute mentale, all’accoglienza di tipo sociale (in appartamenti sul territorio) per persone fragili in generale e persone migranti. Ha recentemente sviluppato servizi dedicati al disturbo da gioco d’azzardo, alle dipendenze di tipo tecnologico (videogioco e social, in particolare), all’accoglienza diurna per ragazzi autori di reato e alla sperimentazione in laboratori occupazionali per riavvicinarsi al mondo del lavoro e alla risocializzazione.

Tutti i servizi sono coordinati da educatori professionali che si avvalgono di equipe multi-professionali, supervisionate periodicamente da psicologi psicoterapeuti e formate costantemente sui temi legati alle problematiche lavorative continuamente in evoluzione.

E’ una cooperativa solida, attenta a tessere reti di collaborazione con tutte le istituzioni pubbliche e private del territorio, nella consapevolezza che la complessità del nostro vivere abbia bisogno dell’integrazione di molti servizi e delle competenze dei diversi professionisti che li popolano.

Ci occupiamo anche di formazione in vari ambiti (scuole, famiglie, aziende, parrocchie,…).

Applichiamo il contratto collettivo nazionale delle cooperative sociali e tendiamo a far crescere le risorse umane che arricchiscono i nostri servizi, favorendo anche le loro competenze trasversali a servizio degli ospiti delle nostre strutture, integrando in maniera creativa i progetti educativi formulati secondo i criteri degli accreditamenti previsti.

L’attuale ufficio del personale seleziona con attenzione ed esperienza tutte le persone che desiderano mettersi in contatto con la nostra cooperativa.

Cosa stai aspettando?

Registrati al Career day Cattolica Brescia 2022

 

> Key facts & figures

  • Oltre 400 persone seguite ogni anno
  • Più di 300 persone accolte ogni giorno nei nostri servizi
  • Oltre 100 operatori, di cui un quarto liberi professionisti
  • 90 soci
  • 1 comunità psichiatrica a media assistenza
  • 2 centri diurni per la salute mentale
  • 2 comunità per persone con doppia diagnosi
  • 1 comunità per trattamento di persone con poli-abuso di sostanze, alcol-dipendenza e disturbo da gioco d’azzardo
  • 1 centro diurno per la cura del disturbo da gioco d’azzardo e la dipendenza da nuove tecnologiche (net addictions)
  • Oltre 20 appartamenti per l’accoglienza diffusa di migranti in attesa di regolarizzazione e con permesso di soggiorno, anche mamme con bambini
  • 1 servizio educativo risocializzante con maestri di lavoro e arti terapeuti
  • 10 appartamenti sul territorio per persone fragili in percorso verso l’autonomia
  • 1 equipe di operatori che gestisce dei laboratori all’interno del carcere cittadino
  • 1 gruppo di educatori si dedica all’intervento domiciliare
  • 1 equipe dedicata alla progettazione ed alla comunicazione
  • 1 servizio diurno, neonato, per l’accoglienza di adolescenti segnalati alle autorità giudiziarie

> Perchè lavorare in Comunità Fraternità?

Per la varietà dei servizi che gestiamo, per la possibilità di crescere all’interno della cooperativa grazie alle opportunità formative e di confronto con le varie professionalità, per la solidità della cooperativa che garantisce un posto di lavoro duraturo, per l’attuale dirigenza giovane e aperta ai cambiamenti e allo sviluppo di nuovi servizi.

Il nostro obiettivo è stare accanto alle persone, quelle più in difficoltà, e aiutarle ad essere responsabili e autonome (dalla mission della cooperativa)

> Opportunità di carriera:

  • Per gli studenti si svolgono stabilmente tirocini formativi in convenzione con diverse università e percorsi di alternanza scuola-lavoro
  • A seconda delle competenze di ciascuno, si viene messi in grado di sperimentare le conoscenze acquisite, nella gestione quotidiana dei progetti educativi, delle attività quotidiane organizzate, delle riunioni settimanali delle equipe e delle riunioni di verifica periodica coi servizi invianti
  • Man mano ci si conosce, si ha lo spazio per condividere le competenze personali che possono essere messe a servizio degli ospiti e della cooperativa in generale, nonché partecipare alla vita sociale della cooperativa nei gruppi di lavoro che si attivano su temi specifici di sviluppo

> Range di età

Essendo la maggior parte dei servizi accreditati, ricerchiamo profili professionali riconosciuti dai criteri di regione Lombardia, con particolare riferimenti a quelli umanistici e sanitari.

> Posizioni aperte:

Educatori professionali

Siamo alla ricerca di educatori professionali iscritti all’albo per valutare assunzioni immediate.

Psicologi di specialità

Cerchiamo periodicamente psicologi di specialità per svolgere inizialmente tirocini, soprattutto nei servizi innovativi.